Madreterra - prodotti biologiciL’idea di Madreterra nasce dal desiderio di due persone che condividono tempo e passioni, poi anche un bimbo al quale provare a lasciare un mondo migliore in eredità.
Le comuni passioni per il volo libero, la natura, l’attenzione agli altri, supportano l’idea di abbandonare uno “status” di privilegio in termini di occupazione per tornare alle origini: alla Madreterra.
 Così un fondo rurale - con una parte di uliveto secolare, una di uliveto giovane e una di agrumeto - diventa il contatto diretto con la terra, dato che questi alberi insistono in un contesto lontano da ogni fonte di inquinamento. La conduzione del fondo, rispettosa dei cicli della natura e senza alcun utilizzo di sostanze chimiche sia per la difesa dagli attacchi esterni, sia per il nutrimento delle piante, è ora l’unica attività della famiglia.
Uno sguardo al passato ha portato nel fondo una ventina di alveari, anche questi condotti secondo il disciplinare del miele biologico. Il posto è magico per l’apicoltura, dato che consente di produrre fino a quattro diversi tipi di miele.
E il bimbo cresce sereno.