madreterra iniziativeVivere ed operare in un territorio come quello della Calabria jonica significa anche saper rispettare l’ecosistema presente e salvaguardare cultura e tradizioni. Per questo noi di Madreterra, oltre a praticare un’agricoltura il più possibile rispettosa dei cicli naturali e dell’ambiente, ci stiamo impegnando in una serie di iniziative tese a rafforzare e consolidare le buone pratiche del luogo.
Ad esempio, sono moltissime le persone che raccolgono, in ogni periodo dell’anno, erbe spontanee per l’alimentazione o per uso decorativo o cosmetico. Ecco, noi pensiamo che questa buona pratica possa essere incentivata provando a far godere di queste bontà anche chi non abita qui. Presto avremo una linea di erbe selvatiche, conservate secondo la tradizione locale, facendo riferimento a chi già le raccoglie che così potrebbe riceverne anche un guadagno economico.
Altre iniziative riguardano l’ospitalità. Pensiamo che la creazione di attività tipo Bed & Breakfast possa rappresentare un giusto punto d’incontro tra le esigenze di alcune famiglie locali che hanno possibilità di ospitare, gentilezza e garbo per farlo e, perché no, anche necessità di incremento delle entrate economiche, e le esigenze di chi usa le vacanze anche per calarsi iniziative madreterranella cultura del posto di vacanza. I visitatori potrebbero, così, godere della tradizionale attitudine all’ospitalità dei Calopezzatesi, fruendo della bellezza dei posti e del magnifico clima locale.
Ma l’iniziativa che riteniamo più importante è quella di incrementare il più possibile la già nutrita schiera di coltivatori biologici. La nostra attuale attività di ricerca di consumatori che amano la natura e la buona alimentazione è tesa a fornire anche ai locali coltivatori bio la possibilità di esitare i loro prodotti in mercati che ne apprezzino la qualità e le fatiche che ne hanno consentito la produzione. In tal modo crediamo di poter rendere ancora più libero dall’uso di sostanze impattanti un territorio che lo è già abbastanza per collocazione ed attività agricole prevalenti.